Displasia cervicale è una patologia in cui c’è stato un adeguamento dei quantitativi e qualitativi delle cellule epiteliali che rivestono la cervice. Questa condizione appartiene alla precancerose, a causa del fatto che si tratta di un numero di volte in cui aumenta la possibilità di avere una maggiore insorgenza di neoplasie. Scoperto che la maggior parte di solito con displasia cervicale nelle donne in età di venticinque e i trentacinque anni. La ricorrenza è di circa 2 casi ogni mille donne. Se vogliamo discutere della probabilità di morte per il cambiamento di questo processo patologico, si svolge in circa il quaranta per cento di situazioni.

Indicatori di displasia cervicale

Il principale elemento predisponente per il caso di displasia cervicale è il contagio con il virus HPV, in particolare, i suoi tipi oncogeni. Si è visto che, nel caso di una visibilità a lungo termine dell’infezione nel corpo delle donne, egli è in grado di applicare influenza sulle cellule dell’epitelio cervicale con ulteriori irregolare di ringiovanimento.

Indicatori di displasia cervicaleInoltre, ci sono diverse altre minacce elementi. In primo luogo, questi includono diversi gli Stati di immunodeficienza, la nicotina relative alle dipendenze, così come le diverse violazioni dei livelli di ormone nel corpo delle donne. L’attività sessuale precoce e trauma cervicale meccanico risultati potrebbero innescare ulteriormente questa malattia. Di solito di fronte con la malattia, le donne che hanno famiglia di sfondo, in particolare nel cancro, infezioni sessualmente trasmissibili, così come ci sono diverse altre patologie degli organi del sistema riproduttivo. Diamo uno sguardo alla patogenesi della displasia cervicale. La parte genitale della cervice è foderato con epitelio squamoso stratificato, che consiste di tre strati: basale, intermedio, e anche pratico. Lo strato basale è uno dei più profondamente. La sua struttura presenta arrotondato cellule giovani che hanno un enorme core. Come la loro crescita, queste cellule si muovono per lo strato funzionale (esterno). Al tempo stesso esatto tornano ad essere più piatta, così come il loro nucleo è di dimensioni ridotte.

La diagnosi di displasia cervicale

In molti casi, la displasia cervicale non comporta alcun tipo di segni. Più del dieci per cento delle donne, è identificato accidentalmente, durante una regolare valutazione. Molto di solito questo processo patologico è andato lungo con l’adesione della flora microbica, con l’ulteriore crescita di infiammazione. In questo caso, la condizione potrebbe essere accompagnato da diversi insolito scarico vaginale, sgradevole odore, prurito e di fusione.

La diagnosi di displasia cervicaleLa maggior parte delle persone ha notato il disagio durante il rapporto sessuale. Tuttavia, ancora una volta, che questi segni e sintomi non mostra la displasia, ma un complemento. Come risultato del fatto che qualsiasi tipo di sensazione soggettiva, numerose donne, la diagnosi di questa malattia si basa su ulteriori attività di ricerca tecniche di studio. In primo luogo, pensare a questo processo patologico può durante ginecologica valutazione con specchi. In quel caso, se ci sono evidenti problemi architettonici, questo approccio è abbastanza utile. Inoltre, si suggerisce che la colposcopia con il sincronizzato implementazione di test di analisi così come successivamente esaminare il feedback dell’epitelio. Richiesti sono designati a citologici nonché con esame istologico. Essi permettono di individuare la visibilità di cellule anomale nella struttura dell’epitelio cervicale. Un ulteriore tecnica è basata su PCR diagnostica mirata alla rilevazione dei tipi oncogeni di papillomavirus umano.

Trattamento e prevenzione di questa condizione

Il trattamento della displasia cervicale dipende dalla gravità della malattia, comorbidità e privato attributi del corpo delle donne. Vitale, il compito, altresì, svolge l’età della persona. Perché il caso, se una donna è in giovane età e le dimensioni del patologico messa a fuoco nel suo piccolo, comunemente consiglia di vigile attesa.

Trattamento e prevenzione di questa condizioneIncinta di monitoraggio comporta l’uso di farmaci immunostimolanti, nonché sistematica citologici studi di ricerca. La terapia principale di questa malattia è un trattamento medico. Si potrebbe implicare un criodistruzione, diatermocoagulazione o addirittura l’amputazione della cervice nei casi più gravi. Per evitare questo processo patologico, è fondamentale rispettare ostacolo tecniche di controllo delle nascite durante il rapporto sessuale, smettere di Fumare, sigarette, mangiare una dieta sana ed equilibrata e anche i normali controlli di routine dal ginecologo.